Il mio speech al Freelancecamp di Roma: i mai senza del freelance

Sono una freelance dal 2009. Potevo lavorare di più e guadagnare di più, questo era quello che avevo in testa quando ho deciso che sì, ero una freelance. Non è sempre stato così, ma ci è andato molto vicino. E in tutti questi anni ho imparato tanto nel bene e nel male. Le cose che mi […]

Read Post

Keith Haring e l’arte di raccontarsi

Serpenti, omini, maschere, alberi della vita, meduse, miti rivisitati questo era Keith Haring. Raccontarsi e raccontare quello che lo aveva colpito, quello che lo aveva reso diverso, le cose che gli erano piaciute e quelle che lo avevano fatto piangere è ciò che ha fatto di lui un artista. Era uno che ha copiato dalla semiotica, dai segni e […]

Read Post

La bellezza dei fuori programma

Prendo la bellezza dov’è. A. Palazzeschi È andata così: un po’ di sabati fa ho organizzato un pranzo con una coppia di amici che non vedevo da tempo, ma che sento quasi tutte le settimane. Loro sono i miei amici salvavita, quelli che mi contagiano con buonumore, bellezza, serenità, allegria. Mangiamo, beviamo, ridiamo, brindiamo, e mentre […]

Read Post

Conoscersi con la scrittura creativa

In due pomeriggi alla Scuola Forense a Monza per il corso Scrivere per farsi capire e per raccontare (3 ore per due incontri) è uscita la voglia di vivere, la mancanza di una madre, il cambiamento che ci provoca dentro la perdita di qualcuno, la voglia di gridare e quella di perdersi, una leucemia superata, il desiderio di scoprire […]

Read Post

Adesso

Il 23 giugno c’è la prima edizione del corso di digital content design #CDCD, c’è Nicola Bonora, e ci sono io e parliamo di cose scritte, di contenuti, di design e delle nostre esperienze. Fossi in te mi iscriverei, puoi farlo qui. Il 1° e il 7 giugno ho tenuto due lezioni di scrittura per […]

Read Post

Le cose che ho imparato da Macron

Le cose di politica mi piacevano anche prima di House of Cards. La mia tesi si intitolava Il teatro come arte politica mica per niente. Adesso che sui candidati ci fanno gli speciali montati come una serie tv non riesco a non guardarli. Dentro ci sono un sacco di spunti interessanti lato scrittura e lato […]

Read Post

Giocare a scrivere

Succede se tu e lei (sì nel mio caso era una lei) avete voglia di giocare un po’. Perché se la testa non la perdi almeno in parte, puoi solo appiccicare una parola all’altra e sempre un accrocco è. Ma se fai un corso di scrittura creativa con una brava, che ha voglia di giocare […]

Read Post

Adesso, maggio

C’è un libro di cui blatero da settimane con tutti, ed è L’anno del sì di Shonda Rhimes. Se prima guardavo Grey’s Anatomy piangendo per la trama adesso piango doppio pensando al lavoro che c’è dietro e alla persona che se l’è inventato. Ma il secondo pianto è di semi felicità, semi perché quella persona, purtroppo, […]

Read Post

Come si fa a scrivere?

Per me lo scrittore è ancora quell’essere mitologico che nasconde sotto l’abito una coda o qualche stranezza fatta di kryptonite. Alla Fiera del Libro di Milano (Tempo di libri), di scrittori ce n’erano tanti, nessuno di quelli che avrei voluto abbracciare, lasciandomi trascinare appesa a loro lungo i corridoi dei padiglioni senza vergogna, ma qualcuno […]

Read Post

Adesso, aprile

Sto leggendo un libro sulla scrittura talmente bello che non riesco a smettere di pensarci e il titolo voglio tenerlo per me. Mi aiuta a darmi degli obiettivi, a scrivere giornalmente, a pensarmi come una scrittrice. A proposito di scrivere, ho scritto PS, public speaking corso breve per far crescere le tue parole è un […]

Read Post