A proposito di scrittura creativa

Scriviamo ovunque e continuamente, anche senza accorgercene. Scriviamo parlando e parliamo scrivendo. Ogni parola che usiamo ci identifica, esprime la nostra identità quanto i vestiti che indossiamo.
Scrivendo lasciamo che le persone si facciano un’idea di noi. Di chi siamo. Di come ci comportiamo, di cosa ci piace.
La scrittura ci rappresenta. Dice molto di noi. E ci appartiene. Nessuno può toglierci il nostro modo di scrivere. E se l’abbiamo smarrito, basta esercitarsi, scrivere, scrivere, scrivere per ritrovarlo.
Quando ritroviamo il nostro modo di esprimerci è come se in qualche modo ci ricentrassimo anche come persone.

La creatività è l’opportunità di dare spazio ad un nuovo approccio, a nuove idee a nuovi linguaggi. È ricerca, è personalità, è trovare la propria voce, anche quando si parla di aziende. 
A proposito di creatività, di creative confidence c’è questa bellissima definizione data dai fondatori di IDEO David e Tom Kelley che dice:

“is about believing in your ability to create change in the world around you”.

Questo è un estratto di un articolo uscito sul sito di Apogeo Editore, dove puoi leggere il post intero.