I podcast che ho ascoltato fin qui

C’è questa cosa che ripeto ovunque ed è che la mattina appena sveglia, tolgo il pigiama, infilo la tuta e vado a camminare. Alla colazione ci penso al rientro. In media faccio 7 chilometri a passo svelto, che arrivata a sera diventano di più. Poi faccio anche degli esercizi, ma è camminare al mattino che […]

Read Post

I libri che ho letto in vacanza

Sul mio canale Telegram ho consigliato un link che dice che leggere un libro è realmente una pausa per il nostro organismo: una pausa dagli schermi, dalle notifiche, dalle interazioni, prima di tutto, ma soprattutto una pausa in cui ci ritagliamo uno spazio di concentrazione. In vacanza è più facile mettersi in pausa. Concentrarsi su una […]

Read Post

Cosa mi porto a casa da questa estate

L’ho già detto e lo ripeto: tornare è stata durissima. Tanto che la prima settimana l’ho passata a nascondermi da tutti che volevo tenermi stretto ancora un po’ quel silenzio che ho cercato mentre ero al mare. Non è stata la solita estate, è stata un’estate che ho aspettato due anni e che si è […]

Read Post

Cosa ho imparato andando in campeggio

Questa estate sono andata in campeggio. Due settimane in un posto nascosto nel verde, a due passi da una lunghissima spiaggia di sabbia e un mare caldo e trasparente. Senza wifi. Con una caviglia da rimettere in sesto per via di una distorsione. Prima di allora in campeggio ci sono stata per i miei trent’anni. […]

Read Post

Picasso inventava e non aveva paura del cambiamento

Le statue africane. La scomposizione del corpo in tante forme geometriche. Le forme che si fanno rotonde. Il colore graffiante. Le donne. Una dopo l’altra. Giovani. Belle. Le donne lo ispirano. Lui le ritrae. Gli amici. Gli amici lo trascinano. Lui li segue, prende da loro e dai posti dove si fermano. Smonta e ricostruisce. […]

Read Post

Trova l’ispirazione e seguila

Big magic l’ho letto in viaggio di nozze, quindi già due anni fa. Mentre ero spalmata al sole in Malesia, sull’isola di Perhentian su un lettino in una spiaggia dove eravamo in tutto in quattro. E uno dei quattro era un attore famoso. È un libro che ho amato leggere. L’ho letto senza aver letto […]

Read Post

La mia routine estiva

Non sono una morning person, non lo sono mai stata, e con buona pace mia e di chi mi conosce non lo sarò mai. Ho provato l’ebrezza di svegliarmi presto e carica solo dopo l’intervento che ho fatto nel 2015, ma credo fosse una specie di effetto post anestesia, ospedale e vattelapesca. Pier non ci […]

Read Post

Van Gogh non sapeva disegnare, però ha imparato

Van Gogh non disegna. Scappa da scuola. Fa il pastore, come suo padre, ma quando ci sono gli esami da fare, non li passa. È più o meno a trent’anni che decide che vuole disegnare. E lo decide non sapendo disegnare. I have a dream. Comincia disegnando quei contadini con cui vive. Li disegna sproporzionati, così […]

Read Post

Appunti per scrivere un articolo o un romanzo

Sto facendo ordine fra gli appunti. Ne ho di bellissimi, sparsi in ogni anfratto. Ogni tanto saltano fuori perché ci inciampo sopra o mi finiscono addosso ed è una bella sorpresa comunque. Questi sono gli appunti che ho preso durante un workshop di scrittura creativa con Camilla Baresani. Era fra i corsi a pagamento proposti […]

Read Post

5 libri per l’estate che devi leggere se ti piace scrivere, ma anche se non ti piace

Stiamo sempre a scrivere, nelle email, nei post, in chat, nei social, compiliamo pagine e pagine di scartoffie, lasciamo bigliettini per ricordarci cose, messaggi beneauguranti, scriviamo persino sui muri. Scriviamo per ricordarci chi siamo, le cose da fare, quelle da dire, chi eravamo e dove vogliamo arrivare. Ripetiamo spesso “ma io non so scrivere”, e […]

Read Post