Regali che ti fanno pensare a chi te li ha fatti

Come fate voi che vi svegliate presto la mattina ad arrivare a sera? Disse quella che s’è svegliata presto, che era ancora buio e che fosse per lei la giornata potremmo finirla qua, alle 10.15. Quindi in pieno mood assonnato due suggerimenti, due, per regali che ti fanno pensare a chi te li ha fatti.

Uno è stato uno dei regali di nozze, l’altro è arrivato al mio compleanno dell’anno scorso. Tutti e due me li ha fatti la stessa persona, cioè Marco.

Se vuoi che ti fischino le orecchie all’ora di pranzo e cena regala una pentola a pressione. Nella mia manca solo che ci infili mio marito. Cuoce a vapore e per me è la vita. È proprio una questione di sopravvivenza: fa lei e tu risparmi tempo.

Se vuoi che ti fischino le orecchie da mattina a sera, la scelta giusta è un altoparlante portatile, bluetooth e wireless, col surround che fa cinema. Il mio è questo e va che è una bellezza con la playlist che mi ha fatto Marco e con tutti i podcast che ascolto.

Poi ci sono i libri e i buoni Amazon, ma non è lo stesso, non penseresti a chi te li ha regalati, ecco. Se no chiedi a Marco.