Chi sono

Sono Simona.

Sono una che appena può cammina. L’ho scritto in un post: puoi (ri)conoscermi dalla suola delle mie scarpe.

Incomincio a scrivere nel corpo e continuo a penna o al computer.

Ho fatto l’attrice di teatro, ma anche la giornalista. Ora comunque scrivo e di tanto in tanto insegno.

Sono freelance dal 2009, che significa che mi mantengo proprio scrivendo, di argomenti diversi, in contesti diversi. Non ho un argomento preferito, uno per cui mi sento portata, uno di cui ho scritto di più.

Scrivo, ma prima ascolto e scopro cose sulla gente e le relazioni che poi sono brava a gestire.

Leggo. Faccio tante liste. Prendo appunti che dimentico: ho la memoria corta.

Se penso che posso farlo dico che lo so fare e poi lo imparo.

Una volta una persona mi ha detto che lavoro sui blocchi creativi degli altri, le credo.

Quello che so lo insegno al Corso di pensieri scritti, un corso dove fare pratica di scrittura e creatività, il resto lo scrivo quasi tutti i giorni sul mio canale Telegram. Sono su instagram e twitter. Ho una newsletter che arriva una volta al mese, come il ciclo.